Image is not available
previous arrow
next arrow
Slider

Care Colleghe e cari Colleghi,

l’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della Provincia di Padova ha appreso con grande stupore e rammarico la vicenda relativa alla mancata assegnazionea tutt’oggi delle borse di studio relative al Concorso per le Scuole di Specializzazione. E’ indispensabile permettere quanto prima ai giovani Colleghi l’accesso ai percorsi formativi post-lauream anche alla luce delle attuali necessità di nuove forze in campo al fine di fronteggiare la grave emergenza sanitaria.

La sequenza degli eventi e il susseguirsi sistematico di ritardi nelle assegnazioni delle borse sulla base delle graduatorie ha creato e crea rilevanti disagi ai giovani Colleghi ignari di quella che potrà essere la loro destinazione con implicazioni anche economiche oltre che psicologiche e organizzative, non ultime la gravosa scelta di doversi licenziare dalle RSA, USCA e guardie mediche nell’attesa dell’ assegnazione finale.

Riteniamo questo stato di cose indecoroso per un Paese civile e  inaccettabile per la nostra Professione Medica.

Chiediamo agli Organi competenti e ai Tribunali Amministrativi di esprimersi con la massima solerzia sulla materia.

La Professione Medica ha bisogno assoluto di nuovi Medici Specialisti e i giovani Colleghi hanno pieno diritto di aver certezza del loro futuro.

Confidiamo nella volontà e nell’impegno delle Istituzioni nel non voler ritardare ulteriormente l’assegnazione delle borse di studio per il Concorso delle Scuole di Specializzazione risolvendo prontamente ogni questione che ne ostacoli l’esito positivo.

L’Ordine è e resterà sempre a fianco dei giovani Colleghi agendo in ogni sede possibile fino ad esito favorevole della vicenda. 

 

Il Consiglio Direttivo dell’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della Provincia di Padova