Locandina 15 Dicembre 2018 001

La medicina di genere applica alla medicina il concetto di diversità tra generi per garantire a tutti, uomini e donne, adulti bambini e anziani, il miglior trattamento in funzione delle specificità di genere. Vi sono nette differenze tra il cervello femminile e quello maschile, differenze che sono genetiche, ormonali e strutturali, con importanti conseguenze sulle funzioni cerebrali e anche su alcune malattie. Questo convegno vuol porre attenzione alla differenza di genere sia ambito clinico, con particolare riguardo alle malattie neurologiche, sia in ambito sociale e lavorativo in un’epoca in cui le donne medico sono sempre più numerose: la distribuzione del genere per fasce di età conferma un processo di femminilizzazione della professione medica.

Vedi Locandina