Professioni sanitarie, in generale

Sono professioni sanitarie quelle che lo Stato italiano riconosce e che, in forza di un titolo abilitante, svolgono attività di prevenzione, diagnosi, cura e riabilitazione.

Alcune professioni sanitarie sono costituite in Ordini e Collegi, con sede in ciascuna delle province del territorio nazionale. Esistono attualmente: Ordini provinciali dei medici chirurghi e degli odontoiatri, Ordini provinciali dei veterinari, Ordini provinciali dei farmacisti, Collegi provinciali delle ostetriche, collegi provinciali degli infermieri professionali (IPASVI) e Collegi provinciali dei tecnici sanitari di radiologia medica (TSRM). In merito ai provvedimenti di tali enti in materia disciplinare, di tenuta degli albi professionali e di elezioni degli organi direttivi, si può presentare ricorso alla Commissione Centrale per gli Esercenti le Professioni Sanitarie (CCEPS).

In Italia, l'esercizio delle professioni sanitarie è consentito anche a chi abbia conseguito all'estero i titoli di studio e di abilitazione previsti, previo riconoscimento da parte del Ministero della salute.

A coloro che, acquisito in Italia un titolo professionale dell'area sanitaria, intendono esercitare la propria professione all'estero, il Ministero della salute rilascia, su richiesta dell'interessato, un attestato di conformità della formazione conseguita ai requisiti previsti dalle direttive comunitarie.

Normativa professioni

Le professioni sanitarie e le arti ausiliarie riconosciute dal Ministero della salute sono le seguenti:

 

Professioni Sanitarie
Professione Principali riferimenti normativi
Farmacista D. Lgs. 08.08.1991, n. 258 (G.U. 16.08.1991, n. 191)
Medico chirurgo D. Lgs. 17.08.1999, n. 368 (G.U. 23.10.1999, n. 250, S.O.)
Odontoiatra L. 24.07.1985, n. 409 (G.U.13.08.195, n. 190, S.O.)
Veterinario L. 08.11.1984, n. 750 (G.U. 10.11.1984, n. 310)

 

Altri riferimenti normativi:

  • T.U. delle leggi sanitarie del 1934;
  • D.M. 28.11.2000, Determinazione delle classi delle lauree universitarie specialistiche, pubblicato nella G. U. 23.01.2001 n.18, S.O.
  • Direttiva comunitaria 2001/19/CE del 14.05.2001

 

Professioni Sanitarie infermieristiche e prof. sanitaria ostetrica
Professione Principali riferimenti normativi
Infermiere D.M. 14.09.1994, n. 739  (G.U. 09.01.1995, n. 6)
Direttive comunitarie 77/452/CEE e 77/453/CEE
L. 18.12.1980, n. 905 (G.U. 31.12.1980, n. 356)
Ostetrica/o D.M. 14.09.1994, n. 740 (G.U. 09.01.1995, n. 6)
Direttive comunitarie 80/154/CEE e 80/155/CEE
L. 13.06.1985, n. 296 (G.U. 22.06.1985, n. 146)
Infermiere pediatrico D.M. 17.01.1997, n. 70 (G.U. 27.03.1997, n. 72)

 

Professioni Sanitarie riabilitative
Professione Principali riferimenti normativi
Podolologo

D.M. 14.09.1994, n. 666
(G.U. 03.12.1994, n. 283)

Fisioterapista D.M. 14.09.1994, n. 741
(G.U. 09.01.1995, n. 6)
Logopedista D.M. 14.09.1994, n. 742
(G.U. 09.01.1995, n. 6)
Ortottista – Assistente di Oftalmologia D.M. 14.09.1994, n. 743
(G.U. 09.01.1995, n. 6)
Terapista della Neuro e
Psicomotricità dell'Età Evolutiva
D.M. 17.01.1997, n. 56
(G.U. 14.03.1997, n. 61)
Tecnico Riabilitazione Psichiatrica D.M. 29.03.2001, n.182
(G.U. 19.05.2001, n.115)
Terapista Occupazionale D.M. 17.01.1997, n. 136
(G.U. 25.05.1997, n. 119)
Educazione Professionale D.M. 08.10.1998, n.520
(G.U. 28.04.1999, N. 98)

 

Professioni tecnico sanitarie - Area Tecnico-diagnostica
Professione Principali riferimenti normativi
Tecnico Audiometrista D.M. 14.09.1994, n. 667 (G.U. 03.12.1994, n. 283)
Tecnico Sanitario
di Laboratorio Biomedico
D.M. 14.09.1994, n. 745 (G.U. 09.01.1995, n. 6)
Tecnico Sanitario
di Radiologia Medica
D.M. 14.09.1994, n. 746 (G.U. 09.01.1995, n. 6)
Tecnico di Neurofisiopatologia D.M. 15.03.1995, n. 183 (G.U. 20.05.1995, n. 116)

 

Professioni tecnico sanitarie - Area Tecnico-assistenziale
Professione Principali riferimenti normativi
Tecnico Ortopedico D.M. 14.09.1994, n. 665 (G.U. 03.12.1994, n. 283)
Tecnico Audioprotesista D.M. 14.09.1994, n. 668 (G.U. 03.12.1994, n. 283)
Tecnico della Fisiopatologia
Cardiocircolatoria e
Perfusione Cardiovascolare
D.M. 27.07.1998, n. 316 (G.U. 01.09.1998, n. 203)
Igienista Dentale D.M. 15.03.1999, n. 137 (G.U. 18.05.1999, n. 114)
Dietista D.M. 14.09.1994, n. 744 (G.U. 09.01.1995, n. 6)

 

Professioni tecniche della prevenzione
Professione Principali riferimenti normativi
Tecnico della Prevenzione
nell'Ambiente e nei Luoghi di Lavoro
D.M. 17.01.1997, n. 58
(G.U. 14.03.1997, n. 61)
Assistente Sanitario D.M. 17.01.1997, n. 69
(G.U. 27.03.1997, n. 72)

Altri riferimenti normativi:

  • D. Lgs. 02.05.1994, n. 319;
  • D. Lgs. 27.01.1992, n. 115;
  • Art. 6, comma 3, D. Lgs 30.12.1992, n. 502 e successive modifiche ed integrazioni;
  • L. 10.08.2000, n. 251;
  • L 26.02.1999, n. 42;
  • L. 08.01.2002, n.1;
  • D.M. 29.03.2001, Definizione delle figure professionali, ecc., pubblicato nella G. U. 23.05.2001, n. 118;
  • D.M. 02.04.2001 , Determinazione delle classi delle lauree specialistiche universitarie delle professioni sanitarie, pubblicato sul S. O. n.136, G.U. 05.06.2001, n.128.
  • Direttive comunitarie 89/48 CEE, 92/51/CEE e 2001/19/CE

 

 

Arti ausiliarie delle professioni sanitarie
Professione Principali riferimenti normativi
Massaggiatore capo bagnino
stabilimenti idroterapici
R.D.31.05.1928, n. 1339, art. 1.
Ottico R.D.31.05.1928, n. 1339, art. 12
Odontotecnico R.D.31.05.1928, n. 1339, art. 11
Puericultrice L. 19 luglio 1940, n. 1098
Altri riferimenti normativi:
  • D.M 28.10.1992, pubblicato nella G.U. 11.11.1992, n. 266;
  • D.M 23.04.1992, pubblicato nella G.U. 18.06.1992, n. 142
Altre figure
Professione Principali riferimenti normativi
Operatore socio-sanitario Acc. Stato – Regioni 22.02.2001 G.U. 19.04.2001, n. 91