L’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Padova, in esecuzione della determina n. 151, assunta dal Consiglio Direttivo in data 25/10/2016, rende noto che intende effettuare un’indagine di mercato al fine di acquisire le manifestazioni di interesse da parte degli operatori economici operanti nel settore per il successivo invito alla stipula di scrittura privata, previa comparazione delle offerte pervenute.
I soggetti interessati a presentare la propria offerta potranno farlo secondo le modalità previste dal seguente avviso.

L’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Padova, in esecuzione della determina n. 152 assunta dal Consiglio Direttivo in data 25/10/2016, rende noto che intende effettuare un’indagine di mercato al fine di acquisire le manifestazioni di interesse da parte degli operatori economici operanti nel settore per il successivo invito alla stipula di scrittura privata, previa comparazione delle offerte pervenute.
I soggetti interessati a presentare la propria offerta potranno farlo secondo le modalità previste dal seguente avviso.

L’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Padova affida il servizio di riscossione della tassa di iscrizione annuale ad operatori economici in possesso dei requisiti previsti dal Decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50 ed in grado di gestire la riscossione delle entrate mediante avvisi bonari di pagamento.

Premesso che il 30 giungo 2016 scade il contratto per il servizio di pulizie della sede dell’ordine svolta dalla Ditta "COOPERATIVA SOLIDARIETÀ Società Cooperativa Sociale” di Padova, non disponendo l’Ordine di personale per svolgere tale servizio, non disponendo di manovalanza di alcun genere l’Ente intende conferire l’incarico per il servizio di pulizia dei locali della sede da formalizzare con contratto della durata di un anno, che potrà essere rinnovato dal CD di un ulteriore anno alle medesime condizioni stante la soddisfazione tra le parti ed il rispetto della normativa vigente in merito.

L’O.M.C.O. di Padova, in ottemperanza a quanto disposto dall’art. 17 co. 1 lett. b) del D. Lgs.vo 81/2008 in materia di prevenzione e protezione dai rischi, considerato che l’attuale servizio di RSPP verrà meno, a tutti gli effetti, con decorrenza dal 25/7/2016, intende designare ai sensi della norma sopra richiamata un nuovo Responsabile del Servizio di prevenzione e protezione dei rischi.

L’O.M.C.eO. di Padova, data l’assenza di professionalità specifiche interne, nel corso dell’anno 2015 ha affidato un incarico annuale, con scadenza 12 marzo 2016, a Professionisti esperti esterni per fornire consulenza legale all'Ordine ed agli Iscritti, ed altresì per tenere dei corsi di formazione destinati agli Iscritti di entrambi gli Albi.
L’attività di consulenza agli Iscritti, caratterizzata dall’oralità, ha ad oggetto questioni giuridiche nei più vari ambiti attinenti alla professione sanitaria da questi svolta. Esulano questioni disciplinari e/o deontologiche, le quali sono di esclusiva competenza ordinistica.