Si trasmettono, per opportuna conoscenza, le note di chiarimento 1) Applicazione accordo di reciprocità Italia-Egitto 2) Quesito dell’Ordine dei medici della Provincia di Parma.

Nella prima nota si conferma l’applicazione dell’accordo di reciprocità tra Italia ed Egitto relativamente all’iscrizione all’Albo dei medici chirurghi di cittadini in possesso del titolo di laurea in medicina conseguito in Egitto. Nella seconda nota, in merito alla normativa europea sulla libera circolazione dei professionisti comunitari, in possesso di un titolo comunitario, all’interno dell’Unione Europea, viene chiarito il percorso di studi necessario al conseguimento della qualifica di medico chirurgo in Francia, per poter ottenere l’autorizzazione ad esercitare la professione.

pdf Allegato 1 a Comunicazione n 165 (795 KB)

pdf Allegato 2 a Comunicazione n 165