Ecco la piattaforma Sisac per il rinnovo degli accordi di Mmg, pediatri e specialisti

 Leggi l'articolo de Il Sole 24 Ore Sanità

 BOZZA DI PIATTAFORMA DELLA SISAC

Anche la Federazione degli Ordini sarà presente e porterà il suo contributo agli Stati Generali della Salute, evento voluto dal ministro Lorenzin per cercare di mettere in comune, tra tanti attori, i temi dell'organizzazione sanitaria, del diritto alla salute, della prevenzione, della ricerca (8 e 9 aprile a Roma, Auditorium Parco della Musica, in allegato il programma).

CORTE DI CASSAZIONE CIVILE –Remunerazione medici specializzandi: prescrizione. Se la specializzazione è iniziata prima del 1 gennaio 1983 e terminata dopo tale data non vi è alcun diritto ad alcun risarcimento(sentenza nr. 5275/14).

Contro l’esodo di medici ospedalieri verso la pensione, assumere giovani camici prima ancora che si specializzino è meglio che allargare gli ingressi alla Facoltà di Medicina. Lo afferma il sindacato ospedalieri Anaao Assomed, che in uno studio evidenzia come entro 10 anni il Ssn avrà 3 mila pediatri in meno, e il personale si sarà ridotto di 1800 internisti, 900 chirurghi, oltre 400 cardiologi 340 anestesisti, 500 ginecologi e radiologi, 800 psichiatri.

Non ci vuole una nuova legge per attribuire all’infermiere see and treat, triage avanzato e cateterismo venoso centrale. Arriva su facebook, dal profilo della leader Ipasvi Annalisa Silvestro, la risposta degli infermieri ai medici dell’Intersindacale che lamentano sconfinamenti nelle nuove competenze dei “colleghi”.

Documento sulla ridefinizione implementazione e approfondimento delle competenze e delle responsabilità professionali dell’infermiere e dell’infermiere pediatrico a cura di ANAAO ASSOMED - CIMO-ASMD - AAROI-EMAC - FVM - FASSID –CISL MEDICI - FESMED – ANPO-ASCOTI-FIALS MEDICI - AUPI – SINAFO. quotidianosanita.it Leggi tutto
Si anticipa l’Editoriale del Presidente dott. Maurizio Benato che verrà pubblicato sul prossimo Bollettino dell’Ordine Leggi tutto
Articolo del prof. Ivan Cavicchi sulle competenze infermieristiche apparso su Quotidianosanità.it del 9 gennaio 2014 Leggi tutto

Egregio direttore, sono un Pediatra della provincia di Lecce e le invio questo messaggio per esternare il disagio che provo nel vedere in tutti i canali televisivi dei passaggi pubblicitari dove si incita la cittadinanza ad agire legalmente contro di noi Medici, per presunti errori di diagnosi e/o terapia anche trascorsi fino a 10 anni, tanto tutto è gratuito e tutto è senza rischi".